STARTUP

La proptech degli affitti Roomless chiude un round seed di 1,5 milioni: ora lo sviluppo in Europa

Fondata nell’autunno 2019, Roomless è una Premium housing rental platform. Il round è stato guidato da Sensible Capital, la società di venture capital fondato della presidente di Assoimmobiliare Silvia Rovere, con il Club degli Investitori

15 Lug 2022

La piattaforma di affitti a medio e lungo termine Roomless, startup Proptech italiana con base a Milano, ha chiuso un Seed round da 1,5 milioni di euro, guidato da Sensible Capital insieme al Club degli Investitori.

Roomless “è una Premium housing rental platform, una piattaforma digitale specializzata nel settore degli affitti immobiliari a uso abitativo a medio e lungo termine”, spiegano gli operatori della startup Proptech, che ha come obiettivo quello di “semplificare e ottimizzare il processo di ricerca di un immobile in locazione rendendolo più veloce, trasparente e sicuro”. E oggi e in prospettiva la missione aziendale è quella di “diventare il leader europeo in questo settore”.

Fondata a ottobre 2019 da Riccardo Matteoni, Andrea Degli Innocenti, Andrea Primaverili e Francesco Martini, si pone come intermediario tra la proprietà e gli inquilini, e ha sviluppato un modello di business innovativo che permette agli inquilini di svolgere la ricerca del loro nuovo alloggio completamente online, in modo veloce e sicuro.

Obiettivo Roomless: fatturato al +300% in un anno

La società ha raggiunto risultati importanti in Italia nel 2021, all’inizio del 2022 è entrata nel mercato immobiliare di due nuovi Paesi, Germania e Spagna, e ora si appresta a sbarcare nei mercati di Portogallo e Francia entro la fine dell’anno.

WHITEPAPER
Vuoi lanciare la tua Startup? Ti sveliamo i 4 motivi per cui dovresti utilizzare HubSpot
Startup
Inbound

Con questi piani e sviluppi in corso, e un giro d’affari in forte espansione, l’obiettivo di fatturato di Roomless per il 2022 è superiore a un milione di euro, pari a una crescita del +300% rispetto al 2021.

Il lead investor del round di finanziamento è Sensible Capital, venture capital italiano specializzato in investimenti Proptech, insieme al Club degli Investitori, uno dei principali gruppi di business angel in Italia. In precedenza, nel 2020, Roomless era stata selezionata per il percorso Hubble da Nana Bianca e Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze che, in occasione del Seed round, convertono in equity i loro finanziamenti a favore della società.

Sviluppare tecnologia proprietaria, il team e nuovi talenti

“Il nuovo round di investimento servirà a finanziare l’ulteriore sviluppo della tecnologia proprietaria, il rafforzamento del team, anche con l’attrazione di nuovi talenti, e l’espansione estera”, rimarca Andrea Degli Innocenti, co-fondatore e CMO di Roomless.

Che osserva: “vogliamo concentrarci nel segmento Premium offrendo un servizio di maggiore qualità rispetto ai competitors, con l’obiettivo di diventare punto di riferimento per proprietari, property manager e inquilini, attraverso una proposta in linea con i profondi cambiamenti nei bisogni degli individui e con modelli abitativi che si avvicinano sempre di più al concetto di servizio collegato alle proprietà immobiliari”. Il traguardo finale è quello di “diventare il più grande player europeo, puntando su tecnologia e talento”.

Così Sensible Capital punta a Proptech e Contech

Sensible Capital è una società di real estate advisory e venture capital, fondata nel 2020 per iniziativa di Silvia Rovere, già AD di Morgan Stanley SGR e attuale presidente di Confindustria Assoimmobiliare.

La società si pone l’obiettivo di promuovere l’innovazione nel settore immobiliare, integrando la lunga esperienza, il know-how e il network del suo team. In ambito real estate, Sensible Capital fornisce servizi di consulenza a proprietari e investitori istituzionali anche internazionali, mentre in ambito venture capital ambisce a diventare il primo operatore italiano focalizzato su proptech e contech, ponendosi come partner di lungo periodo e fornendo supporto strategico, operativo e di business development per promuovere la crescita delle aziende e dei team in cui investe.

Sviluppare soluzioni e servizi flessibili

“L’obiettivo di Roomless è coerente con i più recenti trend del mercato delle locazioni residenziali, che puntano allo sviluppo di soluzioni flessibili e di un’offerta distintiva in termini di approccio al cliente”, sottolinea Silvia Rovere, fondatrice e Ceo di Sensible Capital.

Con questa operazione “Sensible Capital conferma la propria missione di diventare il leader nel settore del Proptech in Italia”, spiega Rovere, “con uno spiccato attivismo e la capacità di creare sinergie commerciali e di sviluppo prodotto tra le società in portafoglio. Continuiamo a investire su realtà innovative con team eccellenti, potenziale di scalabilità anche internazionale e capacità di generare impatti positivi su ambiente e società”.

Il Club degli Investitori che sostiene le startup innovative

Il Club degli Investitori è un’associazione, composta da imprenditori, executive e professionisti che investono in startup e scaleup ad elevato potenziale di crescita.

I soci del Club sono business angel lungimiranti alla costante ricerca di imprenditori italiani capaci, innovativi e con ambizioni globali. Un investimento attraverso il Club è molto più che denaro: significa coinvolgimento di un gruppo di persone la cui rete di contatti ed esperienza vale molto di più del capitale stesso.

Il Club conta 290 Soci, presenti sia in tutta Italia che all’estero (Usa, Gran Bretagna, Germania), e “può contare su un network sempre più internazionale”, rileva Andrea Rota, Managing director del Club degli Investitori, che “ha investito finora oltre 40 milioni di euro in 55 società innovative”, e ha supportato fin dalle nascita alcune tra le principali startup italiane, come Everli, Satispay, D-orbit, Genenta Science, Newcleo e Kither Biotech.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
C
Stefano Casini

Giornalista specializzato nei settori dell'Economia, imprese, tecnologie e innovazione. In oltre 20 anni di attività, ho lavorato per Panorama Economy, Il Mondo, Gruppo Mediolanum, Università Iulm. Mi piacciono i progetti innovativi, il teatro e la cucina come una volta.

Seguimi su

Articolo 1 di 5